ESPORTATORE AUTORIZZATO

Creazione della procedura interna all’azienda al fine di poter correttamente gestire le regole di origine preferenziale (richiesta di dichiarazioni a lungo termine ai fornitori, implementazione gestionale, diciture da apporre nelle fatture di esportazione, documentazione da fornire allo spedizioniere) finalizzata ad ottenere lo status di esportatore autorizzato a rilasciare dichiarazioni di origine preferenziale (requisito oggi indispensabile per le export verso la Corea che in futuro sarà necessario anche verso altri Paesi firmatari di accordi di origine preferenziale).