In offerta!

200,00 150,00 + IVA

VENERDÌ 19 FEBBRAIO 2021 DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 13:00
Durante il webinar sarà possibile rivolgere quesiti, cui generalmente il relatore offre immediata ed esaustiva risposta. Per ragioni di opportunità didattica, nel caso di risposte particolarmente complesse, il relatore si riserva di porgere la soluzione immediatamente dopo il webinar
Nel caso di più adesioni è previsto lo sconto del 15% sul totale delle quote di partecipazione
IMPORTANTE: Qualora l’acquisto sia effettuato attraverso bonifico bancario, è necessario inviare copia della contabile di pagamento via e-mail a bonifici@studiodelnevo.it

Esaurito

Categoria:
Chi?

INTRASTAT 2021 spiegati dal dott. Simone Del Nevo in chiave operativa

Quando?

Venerdì 19 febbraio 2021 dalle ore 9:30 alle ore 13:00

Dove?

Sulla piattaforma Zoom

Come?

Dopo l’acquisto verrai inserito nella lista dei partecipanti ai quali invieremo, 24h prima dell’inizio del Webinar, il link d’accesso via e-mail

Perché?

Una chiara ed efficace guida per l’operatività INTRASTAT 2021

PROGRAMMA
  • Novità 2021 in materia di scambi intracomunitari
  • NOVITÀ BREXIT IN RELAZIONE AI MODELLI INTRASTAT
  • Prova dell’avvenuto spostamento dei beni in ambito UE
  • Il contenuto della fattura
  • L’irrilevanza della fattura di acconto
  • Abolizione dei modelli INTRA trimestrali relativi agli acquisti di beni e servizi
  • Valenza esclusivamente statistica dei modelli INTRA mensili relativi agli acquisti di beni e servizi
  • Individuazione delle prestazioni di servizio rilevanti ai fini intrastat
  • Innalzamento della soglia per l’individuazione dei soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile
  • Innalzamento della soglia “statistica” per gli elenchi relativi alle cessioni di beni
  • Compilazione dei dati statistici opzionale per i soggetti che non superano i 100.000 euro di operazioni trimestrali
  • Semplificazione della compilazione del campo “Codice Servizio”
  • Modifiche relative al trasferimento temporaneo di beni sottoposti a lavorazioni o manipolazioni
  • Necessità di identificazione nell’altro Stato membro di destinazione (rappresentanza fiscale)
  • Assunzione della qualifica di esportatore abituale e maturazione del plafond
  • Nuovi obblighi IVA
  • Implicazioni sulla presentazione del Modello INTRASTAT

Informazioni aggiuntive

Docente

Simone Del Nevo

Argomento

Intrastat

Materiale Didattico

NO

Attestato di partecipazione

SI