• ORIGINE DELLA MERCE

    preferenziale e non preferenziale

  • Seminari e corsi di formazione

  • Consulenza in materia doganale

Par avere accesso ai documenti riservati, occorre effettuare il login.

Società di servizi per l'estero e disbrigo pratiche

INTRA PDF GUIDA

CORSOintra

 

algeria

Le Autorità algerine hanno emanato nuove norme relative alle procedure per l’importazione di prodotti finiti in quel Paese, norme che sono entrate in vigore già dal 1 gennaio 2018.
Queste le principali variazioni:
- Applicazione di una tassa interna sui consumi, con aliquote dal 30 al 60% a prescindere dalla provenienza e origine della merce

- Sospensione temporanea delle importazioni di numerose categorie di prodotti finiti (prodotti agroalimentari, prodotti dolciari, materiali edili, mobili, ecc.)

- Presentazione, unitamente alle nuove richieste di domiciliazione bancaria (che, come è noto, sono necessarie per importare merci in quel Paese) di una attestazione di libera circolazione del prodotto nel paese di origine o provenienza, emesso dalle Autorità debitamente abilitate nel Paese esportatore e attestante la conformità e la sicurezza del prodotto alle normative algerine.

Questo documento sta creando molti problemi agli operatori ed alle Camere di Commercio per cui lo Studio DEL NEVO si riserva di tornare sull’argomento quando si conosceranno maggiori dettagli.